Area progetti

Una raccolta di tutti i nostri lavori

0
Lanci
0
Progetti
0
Membri

Lynx

Lynx è un razzo modulare con fusoliera in alluminio e ogiva in carbonio realizzato per partecipare ad Euroc 2021. Ha un target di apogeo di 3000m raggiunti grazie a un motore a propellente solido commerciale (COTS).

Il razzo si caratterizza per il suo vano elc trasparente con struttura interna di travi che sostengono i carichi e aerofreni con controllo attivo per centrare il target di apogeo stabilito dalla competizione.
Gli aerofreni e tutta la sensoristica di bordo sono controllati dallo stack progettato dal nostro team di elettronici e permettono una raccolta dati completa anche in caso di malfunzionamento del sistema di recupero grazie ad una scatola nera.

Chimaera

Chimaera è il nuovo motore ibrido del reparto di propulsione di Skyward e che spingerà Lynx verso un apogeo di 3000m per la competizione EuRoC del 2023.

Il propellente utilizzato è ibrido, dunque l'ossidante liquido in questo caso è protossido di azoto: N2O (il nos di need for speed, per intenderci), mentre il grano combustibile, allo stato solido, è ABS stampato in 3D (un filamento plastico con cui si fanno anche i Lego).

Chimaeara prevede al suo interno tre sottosistemi più piccoli: il motore vero e proprio con al suo interno il grano, il serbatoio e le linee di alimentazione ed infine il sistema di accensione.

Hermes V0

Hermes V0 è lungo circa 2 metri con un diametro di 86 mm, la struttura in alluminio è suddivisa in tre vani connessi da flange anch’esse in alluminio.

Per l'ogiva e le parti interne è stato fatto estensivo uso della stampante 3D, Il che rende il progetto particolarmente audace e innovativo.
La motorizzazione scelta è il motore commerciale certificato Aerotech RMS 54/1706.
Questo è l'unico componente di tutto il missile che è stato acquistato.

Hermes V1

Hermes V1 è l'unico tra i due razzi gemelli progettati, a essere stato lanciato a causa di meteo sfavorevole.

Questo missile presenta le stesse caratteristiche di Hermes V0 ad eccezione del metodo di espulsione, il quale presentava un sistema a CO2 compressa invece del solito a molle e la fabbricazione dell'ogiva e delle alette, ora fabbricate in MK Carbon.

Rocksanne I-X 2013

Rocksanne I-X è stato il primo razzo sonda ideato, progettato e lanciato da Skyward. È un razzo dai target contenuti e dalla tecnologia semplice con un occhio di riguardo alla riutilizzabilità.

La sua progettazione è durata un anno e mezzo e il primo volo è stato nel novembre 2013, in condizioni meteo proibitive, con neve e bufera.

Rocksanne I-X 2014

Rocksanne I-X “Carbon Tail” è una revisione di Rocksanne I-X del 2013 alleggerita, con fincan e alette stabilizzatrici in fibra di carbonio e un sistema di recupero ridisegnato per una maggiore affidabilità e resistenza agli shock.

Ha volato nel giugno 2014, per ben due volte in meno di 24 ore, riuscendo ad atterrare perfettamente integro nei pressi della rampa, pronto per essere riutilizzato.