MHES: Modular Hybrid Rocket System

Hybrid engine for the next generation

  • Test aperto effettuato il 13 Dicembre 2019

  • 1500+ ore di lavoro di 15 studenti

  • Propellenti: Ossigeno gassoso e ABS stampato in 3D

  • Prima accensione con 12 secondi di combustione

  • Seconda riaccensione con 12 secondi di combustione

  • Effettuato presso Oklahoma Camp a Uboldo (VA)

  • Esito: via libera per i test con ugello

Cosa è MHES?

MHES è un sistema modulare per testare motori a razzo ibridi progettati e realizzati dal nostro Team. È composto da:

  • HTE: Heavy Test Engine, il motore ibrido con cui vengono testate le varie combinazioni di ossidanti e combustibili
  • MTS: Modular Test Stand, il banco da prova strumentato per il raccoglimento dei parametri fondamentali dei processi di combustione e del profilo di spinta
  • MFS: Modular Feed System, il sistema di alimentazione automatizzato  che permette l’iniezione e il controllo del ossidante e del gas di spegnimento di sicurezza

Il sistema è modulare permette di utilizzare diverse combinazioni di ossidanti e combustibili e può montare motori di diverse dimensioni con la minima necessità di sostituzione delle componenti.

Cosa è un motore ibrido?

Un motore a razzo ibrido è un endoreattore termochimico che utilizza una combinazione di propellenti in due fasi diverse. La configurazione più utilizzata è quella chiamata “diretta”, in cui l’ossidante è in fase liquida o gassosa e il carburante è in fase solida.

Perché usare un motore ibrido?

I motori ibridi sono un ottimo compromesso di performance e sicurezza. Rispetto a un motore solido generano meno spinta, ma consentono di ignorare completamente le problematiche di sicurezza derivanti dall’esplosività del propellente.
Rispetto ad un motore liquido hanno minore impulso specifico, ma sono più semplici da realizzare e operare perché solo l’ossidante necessita del sistema di stoccaggio e alimentazione.

MHES Team 2019/2020

Project Manager: Filippo Carfagna

Motor Manager: Riccardo Esposito

Fuel & Ignition Manager: Federico Giambelli

Test Facility Manager: Sergio Paris

Electrics & electronics Manager: Martino Schgor

External consultants

Fuel & Insulation: Matteo Giovanni Perego

Test Facility Management: Luigi De Maria

Automation & Control: Silvano Seva

Membri:

Alberto Boffi

Vincenzo Forgione

Vishesh Garg

Lorenzo Milesi

Loïs Miraux

Carolina Molteni

Gabriele Morvillo

Tommaso Panseri

Gianmario Perrucci

Karthikumar Sambavisam

Nabil Ibensobih Vázquez